Io non ho mai smesso di considerarmi più intelligente di tutti e, qualche volta, credetemi, me ne sono sentito un po' imbarazzato.

Sunday, April 3, 2016

Io non ti conoscevo.

“Non ti pare meraviglioso?

Io non ti conoscevo,
tu ignoravi la mia esistenza.

Pensa; e se le strade della vita
 sulle quali noi camminiamo 
non si fossero mai incontrate?

Una inezia, un ostacolo qualunque,
e noi saremmo rimasti lontani,
non ci saremmo conosciuti mai.
Sono talmente convinto
 che era necessario che noi ci incontrassimo
 che questo pensiero mi fa paura.
Dovevamo incontrarci,
 perché Qualcuno ci guidava.”

by Pieter Van Der Meer

No comments: