Io non ho mai smesso di considerarmi più intelligente di tutti e, qualche volta, credetemi, me ne sono sentito un po' imbarazzato.

Friday, November 23, 2012

L'orinatoio di Marcel Duchamp

Ready-mades (termine inglese che significa “già fatto”) è un oggetto qualsiasi che, sottratto al suo contesto quotidiano, banale, è presentato al pubblico come opera d’arte. Tale processo di spostamento, inventato da Duchamp, è il principio fondamentale che opera nella costituzione di ogni Ready-made. L’artista sceglie un oggetto e, isolandolo dalle sue condizioni ordinarie, lo ripropone all’interno di una mostra assumendolo come arte. L’attenzione si sposta dall’oggetto artistico” come connotazione all’artista” come connotante, ossia dall’oggetto al soggetto. Le possibilità di lettura dei Ready-mades sono molteplici: come gesto assolutamente gratuito in base a considerazioni ottiche e con intenzione ironico-critica, ma anche come atto di protesta dissacratorio contro il concetto sacrale dell’arte. 

No comments: